L'orologio con le ali - Marco Strazzi

Sinossi:
6 giugno 1944, ore 0:02. Roger Englin è a bordo di un aereo diretto verso la Normandia. Ha diciassette anni e una missione da compiere.
31 maggio 2014, ore 15:12. Cédric Roussel sta rientrando a casa dal liceo dove insegna storia. Ancora non lo sa, ma ha una missione da compiere.
6 giugno 2014, ore 0:02. Gilbert Roussel ha compiuto otto anni da due minuti. Alla festa penserà più tardi: ora ha una missione da compiere.
Un paracadutista al battesimo del fuoco. Un bambino in lotta con la paura. Un padre che il non ha mai dimenticato il suo dolore più grande. Lontani nel tempo e nello spazio, eppure hanno qualcosa in comune: l'orologio smarrito la mattina del D-Day e riapparso settant'anni più tardi per scandire le ore e i minuti fino al loro appuntamento con il destino.
"L'orologio con le ali" è un romanzo storico, una favola sul coraggio, un ponte fra gli eroi di ieri e di domani.

Autore:
Marco Strazzi è nato a Bologna nel 1958 e attualmente risiede a La Chaux-de-Fonds (Svizzera). Dopo vent'anni nel giornalismo sportivo, con reportage sui maggiori eventi internazionali di calcio e tennis, si è occupato di comunicazione legata all'industria orologiera, settore in cui opera tuttora. È autore di una storia enciclopedica dell'orologio da polso (Lancette & C., 2005) e di una monografia sulla marca Rolex (Rolex dalla A alla Z, 2007). Nel 2012 ha pubblicato la sua prima opera narrativa, il romanzo L'Orologio Con Le Ali, parzialmente ispirato a un episodio vero del D-Day (Seconda Guerra Mondiale).

Link Blog
Pagina Facebook 
Booktrailer

"Il romanzo, strutturato su una poderosa capriata di eventi autentici (a partire dalla notte del D-Day), denota una conoscenza approfondita della realtà in cui l'autore fa muovere i suoi personaggi. Un libro che, seppur confinato nel limes della Storia, quella con la S maiuscola, riesce a varcarne i limiti, diventando un favola senza tempo." 
Francesco DC - recensione su Amazon

"Un viaggio nel tempo, una storia che si snoda tra passato e presente, un puzzle in cui le tessere s'incastrano alla perfezione. E proprio come un puzzle, man mano che si procede, la storia diventa sempre più entusiasmante, in un crescendo di emozioni e curiosità che invogliano a immedesimarsi nel protagonista principale e a desiderare di portare a termine con lui la missione che il destino sembra volergli conferire."
Antonio - recensione su Amazon

Etichette: , , ,